Il secolo dei genocidi.pdf

Il secolo dei genocidi PDF

Bernard Bruneteau

Il Novecento rimarrà come il secolo dei genocidi. Non che stermini di massa non ci siano sempre stati, ma solo nel Novecento la miscela avvelenata di razionalità totalitaria, nazionalismo e modernità ha generato la sanguinosa specialità del genocidio. Dopo aver fatto il punto del problema, ancora molto controverso, di come sia esattamente definibile come genocidio, Bruneteau spiega le origini ideologiche e storiche del comportamento genocida, che affondano nei massacri delle guerre di conquista coloniale, nella diffusione di un malinteso darwinismo sociale, nella pedagogia della violenza estrema nella Grande Guerra, e dedica un capitolo a raccontare ognuno dei grandi genocidi del secolo.

Possiamo parlare di genocidio a proposito degli armeni morti durante le terribili ... di Bernard Bruneteau Il secolo dei genocidi, apparso in questi giorni presso il ... L'occasione della violenza 48 7. Ci sono stati violenti e società propense alla violenza? 54 8. Le forme della violenza 59 9. C'è differenza tra guerra e genocidio ...

1.83 MB Dimensione del file
9788815114082 ISBN
Gratis PREZZO
Il secolo dei genocidi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.vayoungfarmer.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il secolo dei genocidi è un libro scritto da Bernard Bruneteau pubblicato da Il Mulino nella collana Storica paperbacks Peculiarità del genocidio •Il XX secolo è secolo dei crimini di massa, ma non tutti i crimini di massa sono genocidi •Genocidio: quando 'è intenzione del riminale di annientamento fisio programmato di una comunità precisa •Altri crimini di massa:

avatar
Mattio Mazio

genocidio dei popoli dell'america latina Dalla Rivoluzione messicana, ai "desaparecidos" delle dittature militari degli ultimi decenni del XX secolo, sono oltre un milione le vittime innocenti della violenza di Stato dei regimi sudamericani. Storia contemporanea - Il secolo dei genocidi Le pratiche di sterminio hanno una storia lunga e si ritrovano anche nelle più antiche società organizzate. Nel 1944 Raphael Lemkin, un ebreo americano di origine polacca, professore di diritto internazionale, coniò la parola "genocidio", in risposta la "crimine senza nome" nazista.

avatar
Noels Schulzzi

il secolo dei genocidi Il secolo del genocidio degli armeni, della Shoah, della Cambogia e del Rwanda, nonché dei terribili sterminii staliniani, il secolo che sul suo finire ha assistito agli orrori delle pulizie etniche nazionaliste e delle stragi islamiste, si chiude con una speranza: un tribunale internazionale per perseguire i crimini

avatar
Jason Statham

Il Novecento rimarrà come il secolo dei genocidi. Non che stermini di massa non ci siano sempre stati, ma solo nel Novecento la miscela avvelenata di razionalità totalitaria, nazionalismo e modernità ha generato la sanguinosa "specialità" del genocidio.

avatar
Jessica Kolhmann

To offer you a better navigation experience this site uses profiling cookies. By clicking on the "OK" button you consent to the use of cookies. For further ...